_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

25 ottobre 2011

TERGIVERGENZE

Ai sensi dell'articolo: il tempo necessario tra una cosa e un'altra.
Senza ipotesi ed in estrema sintesi, benché i toni siano plurali specifici e non generici, è una tensione che fa sì che la gente ascolti davvero. E' durante queste tensioni che presagisco il contenuto delle pagine successive, dopo aver via via anticipato quello delle precedenti. Salvo in rare occasioni in cui ero  concentrato a delineare un po' di acume in un mare di banalità.

17 commenti:

alpexex ha detto...

ed io che arrivo sempre in ritardo e non capisco come facciate ad anticipare il precedente!!! MOSTRI!

LaTimida ha detto...

Catturata in mezzo secondo..e adesso sto divorando (timidamente) il tuo blog! Complimenti!

NostraDannus ha detto...

Perbacco!
È proprio tutta farima
del tuo sacco.

Hob03 ha detto...

beh, stare sulle spine aiuta talvolta...

chiara ha detto...

passavo di qua... volevo solo lasciarti un saluto : )

Joe Black ha detto...

Noto con piacere che il senso compiuto ha generato il compiuto senso Squili!
Bentornato a postare.
Inutile dirti che in un mare di banalità non esiste nessun presentimento se non quello di raggiungere solo gli scogli...e al più presto!
Ciaooooo
Equilibrato e sensato dal compiuto giusto!
Elisena

Silvia... ha detto...

... tra una cosa e l'altra s'arranca o ci si perde, non mi è toccato nemmeno stavolta e m'ha salvata una banalità, maschera festosa di un acume troppo umile per apparire ...
... questa cucina mi fa pensare ad un amico, magari alla sua svolta ... NC ... salute !!!

NERO_CATRAME ha detto...

Can we build it up?
I know that we can,
Let's get to work every woman and man.
With pressure and time,
I said I'm gonna get mine.

...e pensare che molti non ci credono e aprono gli occhi quasi stralunati come se fosse impossibile che tu,dico proprio tu e sto parlando di me che potrebbe essere un altro te,ce la possa fare e tutto questo ai sensi dell'articolo: il tampax necessario tra una casa e un oltre.


P.s.

mmmhh sto ancora pensando alla quarta caro BC, però penso che è la frazione della frizione in funzione della quale nessuno escluso possa fare si che ognuno ha la possibilità di provare e questa non è fazione.

Arcal ha detto...

Bella la song!! L'avevo già sentita su FB.

Thana ha detto...

Fare si che la gente ascolti davvero?? Impossibile! O_O

DARK - LUNA ha detto...

L'importante è che più "VERSI" che "TERGI"...
O_o muahuahauahuahauhau...
Caro Squily (che ancora ti attendo, pronta dietro la porta di casa)
Lascia perdere tutto, dato che nulla è stato davvero importante, come sembrava e torna in te... tra noi.

PS: La foto mi fa pensare alla tipologia di appartamenti che le agenzie immobiliari continuano a propormi...
Sti cessi...!!!! OPS!
^___-.

Marta ha detto...

la gente ascolta solo quando ha orecchie, e non sempre le ha
sintesi...io non amo le sintesi però!

ti bacio

Blacky ha detto...

Ben rientrato nel tuo mondo.

Little Spice ha detto...

Un po' come dire che sai già tutto?
La gente ascoltava, ora non ascolta più...

Benny ha detto...

Non saprei...

Lorenzo ha detto...

Non per nulla si dice: "Tendi l'orecchio, e ascolta."

Trish ha detto...

Questa canzone è stupenda.
E tu sei (ancora) latitante. :(

Un abbraccio